in

Coco, cartone sull’aldilà in salsa messicana

Un ragazzino messicano che sogna di fare il musicista e che però ha un incidente.

Un ragazzino messicano che sogna di fare il musicista e che però ha un incidente. Fine della storia? No, perché nella terra dell’aldilà Coco, così si chiama il piccolo, fa incredibili scoperte sulla sua famiglia.

Il film è un omaggio alla cultura messicana e al suo festoso culto dei morti. Gael Garcia Bernal dà la voce a Coco: “El dia de los muertos è una tradizione importantissima che invito tutti ad abbracciare come riflessione sulla morte e sulla vita. Dà un senso pieno dell’esistenza, della memoria, della storia, di chi sei e di chi vuoi essere”.
Coco Disney
John Lasseter, il CEO di Pixar, ha spiegato che l’intenzione era di “fare un film che chiunque al mondo, non importa di quale età o di quale Paese, potesse amare”.
Il film diretto da Lee Unkrich è in distribuzione nelle sale di tutto il mondo.
Voto: 8.0. (1 voto)
Please wait...

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando…

COMMENTI

Suburbicon – Trailer Italiano Ufficiale

Dickens: L'uomo che inventò il Natale

Dickens: L’uomo che inventò il Natale – Trailer Italiano Ufficiale