in ,

Geostorm

Geostorm è un disaster-movie alla Emmerich incentrato su di un futuristico sistema sperimentale per il controllo delle condizioni meteorologiche.

Dopo aver provato a fare l’attore brillante con alterne fortune negli anni ’80, Dean Devlin ha avuto il “colpo di fortuna” agli inizi del decennio successivo di conoscere Roland Emmerich del quale è diventato il più fidato collaboratore nonché sceneggiatore di fiducia di tutti i successi anni ’90 del regista tedesco: dopo essersi riciclato come produttore, Devlin ha deciso di fare il passo più lungo della gamba esordendo alla regia con questo Geostorm il cui nome è tutto un programma.

Geostorm - posterOvviamente Geostorm è un disaster-movie alla Emmerich incentrato su di un futuristico sistema sperimentale per il controllo delle condizioni meteorologiche tramite una fitta rete di satelliti creato per arginare gli sconvolgimenti meteo-climatici degli ultimi tempi, ma che viene misteriosamente manomesso inducendo sul pianeta Terra una catastrofe dietro l’altra: a cercare di porre un freno ci sono i coraggiosi fratelli Lawson, Jake (Gerard Butler) e Max (Jim Sturgess) che divisi fra la Terra e la stazione meteorologica spaziale cercheranno di mettere un freno all’incredibile catena di eventi catastrofici.

 

 

Geostorm

Il lavoro di Devlin in Geostorm è stato quello di cercare di collegare i catastrofici kolossal di Roland Emmerich con il cinema fracassone alla Michael Bay aggiungendo al tutto un pizzico di complottismo, spionaggio ed un sapore vagamente vicino a quello del thriller su larga scala, ovviamente senza riuscirci affatto ma c’è qualcosa che rende questa pellicola a suo modo divertente nonostante una scrittura scialba, una regia senza sussulti ed effetti speciali low-budget: è il cast guidato dalla coppia britannica Butler/Sturgess ai quali si uniscono Andy Garcia nei panni del presidente degli Stati Uniti, Ed Harris in quelli del segretario di stato ed Abbie Cornish in quelli di un agente segreto il cui ruolo non è mai stato ben definito ma con un fascino tale da farlo passare in secondo piano.

Geostorm

Insieme, questo nutrito gruppo di stelle con qualche delusione recente alle spalle ad appesantirne il curriculum, si divertono regalando ai propri personaggi quella sorta di ironia distaccata che sembra volerci dire “mi rendo conto di girare una minchiata quindi ci scherzo su” e rendono interessante anche scene davvero poco credibili, che in Geostorm abbondano specie nella prima parte.

Vedere il nostro pianeta distrutto al cinema ormai è diventato talmente normale che un film come Geostorm alla fine non puoi che relegarlo fra quelli di “intrattenimento puro”, una di quelle pellicole fatte male sotto ogni punto di vista, un mega b-movie che però una strana alchimia riesce a rendere godibile ed interessante fino alla fine: ci sono tanti modi di vedere un pianeta morire, ma se a salvarlo ci pensa Gerard Butler, forse piangiamo con un occhio solo.

Voto: 3.5. (2 voti)
Please wait...

Cosa ne pensi?

1 point
Upvote Downvote

Total votes: 1

Upvotes: 1

Upvotes percentage: 100.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando…

COMMENTI

Peter Rabbit - film

Peter Rabbit – Secondo Trailer Italiano Ufficiale

L'isola dei Cani - film

L’isola dei cani – Trailer Italiano Ufficiale